Test di diagnostica delle comunicazioni
Test di diagnostica delle comunicazioni

Test di diagnostica delle comunicazioni

Il test di diagnostica delle comunicazioni è uno strumento per la risoluzione dei problemi che consente di controllare l'interconnessione tra la stampante e il computer host. Quando la stampante è in modalità diagnostica, stampa tutti i dati ricevuti dal computer host come caratteri ASCII dritti con i valori esadecimali al di sotto del testo ASCII. La stampante stampa tutti i caratteri ricevuti, compresi i codici di controllo come CR (ritorno a capo). Di seguito è riportata un'etichetta di prova tipica creata durante questo test.
l'etichetta di prova viene stampata capovolta.
Etichetta di prova del test di diagnostica delle comunicazioni
  1. Impostare la larghezza di stampa uguale o inferiore alla larghezza dell'etichetta utilizzata per il test. Per ulteriori informazioni, vedere PRINT WIDTH (LARGHEZZA STAMPA).
  2. Impostare l'opzione
    DIAGNOSTICS MODE (MODALITÀ DIAGNOSTICA)
    su
    ENABLED (ATTIVATO)
    . Per ulteriori informazioni, vedere DIAGNOSTIC MODE (MODALITÀ DIAGNOSTICA).
    La stampante entra in modalità diagnostica e stampa i dati ricevuti dal computer host su un'etichetta di prova.
  3. Controllare se sull'etichetta di prova sono presenti codici di errore. Per eventuali errori, verificare che i parametri di comunicazione siano corretti.
    Gli errori vengono visualizzati sull'etichetta di prova come segue:
    • FE indica un errore di framing.
    • OE indica un errore di sovraccarico.
    • PE indica un errore di parità.
    • NE indica la presenza di rumore.
  4. Per uscire da questo test automatico e tornare al funzionamento normale, spegnere e riaccendere la stampante o impostare l'opzione DIAGNOSTIC MODE (MODALITÀ DIAGNOSTICA) su DISABLED (DISABILITATO).